Stoneman-Dolomiti-Road
Km 193, dislivello 4.700 m

Il percorso Stoneman-Road è un circuito stradale in Alta Val Pusteria lungo 193 chilometri e con un dislivello di 4.700 metri che attraversa ben 7 passi dolomitici. I ciclisti possono acquistare il pacchetto “Stoneman” presso uno dei 4 punti di vendita e partire con l'ausilio di un roadbook su un percorso non segnalato. Presso 5 „Checkpoints“ dovrà essere timbrato un braccialetto. Ogni partecipante che supera la sfida entro uno, due oppure tre giorni, sarà nominato come „Stoneman-Road-Finisher“ sul sito e vincerà un esclusivo trofeo “Stoneman”, appositamente creato per questo progetto e realizzato personalmente e a mano da Roland Stauder.


Alcune particolarità dell'avventura "Stoneman":

- potete affrontare la sfida senza lo stress di gara
- avete la possibilità di raggiungere i vostri obiettivi individuali
- potete vincere il trofeo „Stoneman“, creato e fatto a mano da Roland Stauder
- il vostro nome verrà elencato sul sito web
- potete vivere intensamente la natura impressionante e affascinante delle Dolomiti


Il pacchetto partenza "Stoneman"

al prezzo di 25 € (alberghi Stoneman 20 €) contiene:
- cappuccio scudo
- braccialetto silicone
- buono entrata in piscina al Caravan Park Sesto
- tessera Stoneman-Dolomiti per la raccolta dei timbri
- mappa con profilo dei dislivelli
- la registrazione dei finisher sul sito web
Trofeo: la base in legno con il logo costa € 15, il sasso per il trofeo costa € 15


Punti vendita per il pacchetto "Stoneman":

Sesto: Stoneman-Info-Point presso la funivia Mt.Elmo – orario d’apertura: ore 08.00-10.00 & 16.30-20.00 da giugno a settembre
Sillian (A): Hotel Bergland – orario d’apertura: dalle ore 08.30 alle ore 21.00
In questi due punti vendita potrete acquistare il “pacchetto partenza” e cominciare la vostra avventura “Stoneman-Road”. Dalla data di partenza avete tre giorni per raggiungere i cinque checkpoint, raccogliere i diversi timbri e vincere così il trofeo. Per il controllo finale e la premiazione dovrete tornare al vostro punto di partenza. Fate attenzione agli orari d'apertura dei punti vendita! Potete ritirare il "pacchetto partenza" anche la sera prima della partenza, dopo le ore 19. Come giorno di partenza sarà registrato il giorno successivo. Chi termina lo "Stoneman-Trail" la sera dopo l'ora di chiusura del punto vendita, potrà consegnare il braccialetto anche il giorno successivo entro le ore 9.


Il trofeo Stoneman

Con il trofeo Stoneman ogni partecipante avrà la possibilità di creare il proprio “ometto di pietra”.
I ciclisti che percorreranno lo Stoneman-Road per la prima volta, verranno premiati con un particolare trofeo, composto da una base in legno e una pietra color oro, argento o bronzo, in base ai giorni in cui sarà portato a termine il percorso. La punta del trofeo é in metallo e riproduce l’autentico stemma di Stoneman. Tutti i ciclisti che percorreranno lo Stoneman più volte saranno premiati ogni volta con un'altra pietra da aggiungere al proprio trofeo personale, infatti le pietre possono essere poggiate una sopra l`altra e unite tramite un asticella di ferro. Ogni pietra ricorderà in maniera unica le avventure e le emozioni vissute! Un‘altra Stoneman-Road esiste in Germania (Stoneman-Miriquidi-Road). Il trofeo è sempre lo stesso ma le pietre cambiano in base alla zona, così ogni ciclista potrà creare il proprio “ometto di pietra” con il quale oltre alle prestazioni, sarà bello ricordare le splendide emozioni vissute!


I 5 checkpoint:

- Passo Falzarego 2.100 m
- Passo Giau 2.236 m
- Rifugio Auronzo 2.333 m
- Padola centro 1.362 m
- Passo Montecroce 1.640 m

Stoneman oro: se raggiungete i 5 checkpoint in un giorno
Stoneman argento: se raggiungete i 5 checkpoint in due giorni
Stoneman bronzo: se raggiungete i 5 checkpoint in tre giorni


 

 


 

 

Consigli importanti:

Dichiarazione di assunzione di responsabilità dell'escursionista:
Un’escursione in montagna comporta sempre un rischio superiore al normale. E questo è un aspetto da tenere sempre presente quando si pensa di provare lo Stoneman-Road. Specialmente chi pratica bici da corsa corre un certo pericolo di subire incidenti o procurarsi lesioni, a causa dell’altitudine, dei repentini cambiamenti del tempo, del pericolo di cadute, del freddo, dei fulmini, degli condizione stradale. Ogni escursionista deve avere quindi una certa autoresponsabilità, un’adeguata dose di buon senso, una solida preparazione atletico/tecnica e – last not least - anche una certa disponibilità al rischio. Si raccomanda perciò a tutti di prepararsi bene alla sfida e ai rischi che essa comporta, in particolar modo studiando bene quanto su questa tematica è stato scritto. Carte, bussola e GPS possono aiutare a ritrovare la strada giusta.


A titolo di puro esempio - e senza alcuna pretesa di completezza - vogliamo qui darvi alcuni consigli importanti:

- Presentate una certificazione medica recente attestante la vostra attitudine a sostenere lo sforzo fisico.
- Cominciate l’escursione prestissimo, già alle prime luci: per lo Stoneman-Road anche i professionisti mettono in conto un’intera giornata.
- Fermatevi per tempo, prima che faccia buio.
- Per potervi dare aiuto reciproco in casa di necessità (per esempio in caso di caduta o di situazioni che possono comportare pericoli) non percorrete mai lo Stoneman-Road da soli, ma sempre in due.
- Attrezzatevi per l’alta montagna, per esempio con indumenti caldi, impermeabile e windstopper.
- Controllate sempre il percorso con la carta, la bussola e il GPS.
- Rispettate il codice della strada.
- Non lasciate spazzatura in giro.


Numeri di telefono utili:

- Pronto soccorso 112
- Soccorso alpino 0039 340 7967883
- Polizia 113
- Bike-Taxi 0039 348 2688899
- Taxi 0039 0474 710650
- Taxi 0039 348 8423779
- Info STONEMAN 0039 348 9055460